06 gennaio 2018

Iran, smantellata cellula terroristica


Iran – Il ministero dell’Intelligence iraniano ha annunciato che si è verificato un violento scontro a fuoco con una cellula terroristica in una città nella provincia dell’Azerbaigian occidentale, che ha portato allo smantellamento della cellula e al martirio di tre forze di intelligence.

Secondo la dichiarazione rilasciata oggi dal ministero dell’Intelligence, una cellula terroristica armata è stata smantellata dalle forze di intelligence iraniane a Piranshahr, una città situata nella provincia di West Azarbaijan, nella parte occidentale del Paese. La dichiarazione ha osservato che la cellula terroristica ha attraversato il territorio iraniano con la missione di provocare un attentato e uccidere persone innocenti, al fine di intensificare i recenti disordini e le proteste nel Paese.

I terroristi si sono fatti scudo con una donna e hanno aperto il fuoco contro le forze di sicurezza presenti nella zona, uccidendone tre durante la sparatoria. Nel corso degli scontri, uno dei terroristi è stato ucciso e alcuni di loro hanno riportato ferite. Le forze di sicurezza hanno anche sequestrato cinque fucili AK-47 e relative munizioni, quattro bombe a mano, uniformi militari, uno zaino di equipaggiamento militare e un blocco note contenente le linee guida per causare caos e disordini. La dichiarazione ha inoltre aggiunto che prima di questa operazione, altri tre gruppi terroristici sono stati smantellati nell’Iran occidentale.

di Redazione

Facebook Seguimi