04 gennaio 2017

Stangata in arrivo per le famiglie italiane: nel 2017 nuove tariffe per luce e gas


Le bollette dell’energia elettrica registrano un aumento dello 0,9%, per il metano del 4,7%.

- di Angela Rossi per Interris -

Nuova batosta in arrivo per le famiglie italiane: infatti l’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico ha comunicato le nuove tariffe luce e gas per il primo trimestre del 2017 relative al mercato tutelato: per l’energia elettrica si registra un aumento del +0,9%. Per il gas, invece, l’aumento è ben più consistente, pari al +4,7%. Gli aumenti, che in realtà erano stati annunciati negli ultimi giorni di dicembre, si vanno a sommare al rincaro del gas verificatosi a settembre.

Sulle bollette della luce, iniziano a farsi sentire gli effetti della situazione del mercato elettrico europeo. Dallo scorso novembre, infatti, la Francia ha fermato più di un terzo delle sue centrali nucleari per controlli alle strutture che proteggono il nocciolo dei reattori. I primi problemi sono iniziati nell’aprile del 2015, con la scoperta di un difetto nel serbatoio del futuro reattore Epr di Flamanville, situato sulla Manica in Bassa Normandia. Nella vasca di acciaio è stato trovato un eccesso di carbonioche, secondo Chevet, deve essere monitorato per controllare che non alteri la capacità di resistenza meccanica deigeneratori di vapore.

Per il gas, gli aumenti sono legati “alla crescita della componente ‘materia prima’, ovvero all’aumento delle quotazioni del gas attese nei mercati all’ingrosso nel prossimo trimestre, anche per effetto della maggiore domanda dei mesi invernali”, come si legge nel comunicato dell’Autorità per l’energia, l’ente responsabile nel fissare i prezzi ogni tre mesi.

Posta un commento

Facebook Seguimi