20 maggio 2016

I 10 Alberi che “mangiano” le Polveri Sottili

I 10 Alberi che “mangiano” le Polveri Sottili

E se gli alberi potessero aiutarci a ridurre l’inquinamento? A questa domanda stanno cercando di rispondere alcuni studi, condotti sia in Italia sia altrove nel mondo, con l’obiettivo di trovare gli alberi che potremmo denominare anti inquinamento, capaci di rendere l’aria più pulita.

Uno studio interessante è quello condotta dal CNR-Ibimet di Bologna e dall’Università di Southampton, nel Regno Unito, le cui ricerche sono state incentrare sulla città di Londra e hanno verificato che gli alberi in città sono stati capaci di rimuovere tra le 850 e le 2100 tonnellate di Pm10 all’anno. Un altro studio è invece stato condotto dall’American Forestry Association sostiene che un albero di circa 20 metri di altezza riesce ad assorbire ogni anno circa 1000 grammi di particolato.

Scopriamo quindi quali sono i 10 migliori alberi che ci aiutano a ridurre l’inquinamento:
1. ORNIELLO


2. OLMO COMUNE

3. GELSO NERO

4. FRASSINO MAGGIORE

5. LECCIO



Posta un commento

Facebook Seguimi