06 maggio 2016

A BOLOGNA ARRIVA “ASPASSO”, LA BICI PER TRASPORTARE FACILMENTE I DISABILI


Aspasso è una bici per il trasporto semplice e veloce di sedie a rotelle. Si propone come una piccola rivoluzione nella mobilità urbana per le persone con disabilità motorie.

La novità arriverà nella città diBologna a partire da mercoledì 4 maggio. Ora le persone con disabilità motoria che utilizzano la sedia a rotelle potranno provare l’ebbrezza di una passeggiata in bicicletta.

La bici per il trasporto dei disabili è un mezzo leggero e semplice da usare. Le persone da trasportare possono rimanere sulla sedia a rotelle senza bisogno di sollevarle. L’idea è di mettere a disposizione la bicicletta Aspasso per testarla in città ad uso delle famiglie bolognesi e dei turisti che potranno trovarla a pochi metri dalla stazione di Bologna, presso la velostazione Dynamo.

I test per il progetto-pilota Aspasso si svolgeranno proprio a Bologna fino al prossimo autunno. Chi vorrà provarla, la troverà a noleggio presso la velostazione della città allo stesso prezzo di una bicicletta standard.

Aspasso permette di agganciare alla bici la sedia a rotelle in tutta sicurezza. La bici è dotata di un sistema di pedalata assistita e di retromarcia in modo che tutti possano guidarla senza sforzo per raggiungere la propria destinazione.



Lo scorso febbraio Aspasso aveva debuttato a Senigallia ma dal 4 maggio in poi la potrete trovare a Bologna nel primo progetto dedicato ad una grande città. Il progetto è promosso da Protec Ambiente, ha il patrocinio del Comune di Bologna e di Bologna Welcome.

Per maggiori informazioni visitate il sito web della velostazione Dynamo.

Marta Albè
Fonte foto: Aspasso
Fonte: GreenMe
Posta un commento

Facebook Seguimi