20 marzo 2016

AGORA’ - associazione socio culturale artistica artigianato e mestieri



Le attività che si svolgeranno vanno dall'arte disegno e pittura, musica, teatro, letteratura, salvaguardia ambientale, laboratorio artigianale, corsi mirati a portatori di handicap, welfare per i meno abbienti. I nostri associati ogni uno si adopererà contribuendo con le proprie capacità artistiche artigiane e culturali non che legislative e amministrative burocratiche. Chi sono i volontari sostenitori? Parliamo di svariate figure: musicisti, attori, poeti, artigiani di vari tipi di mestieri, muratore, falegname, idraulico, elettricista, fabbro, non mancano i professionisti, avvocati, commercialisti, notai, medici, dentisti, paramedici, architetti, scultori, insegnanti di lingue, insegnanti d’informatica e di tecnologica. Tutti i volontari sono donatori del proprio sapere, la loro capacità manuale, artistica intellettiva regalata senza alcun profitto, tutti a disposizione del nostro prossimo. L’impresa è ardua e per realizzarla abbiamo bisogno dell’aiuto di persone che condividono questa filosofia di vita sociale, dove mette in primo piano l’individuo l’uomo, riproporre il rapporto umano come lo si intendeva negli anni passati, quando se ci mancava il sale bastava bussare alla nostra vicina, purtroppo questi valori si sono persi. 

Lo scopo principale dell’associazione culturale (non a scopo di lucro) è quello di promuovere e diffondere la cultura, diventando un punto di riferimento e di aggregazione riconosciuto in Milano. Gli associati che ne faranno parte saranno di età eterogenea dai 0 a 100 anni ognuno con le proprie esigenze e passioni. Uno dei motori che muove l’associazione è quello della beneficenza, alla sensibilizzazione della solidarietà verso i meno abbienti.

Ogni socio avrà diritto a partecipare alle attività sopra citate e a proporre nuove iniziative e tematiche, infatti la struttura sarebbe non solo un centro di aggregazione ma anche un luogo dove confrontarsi e far accrescere l’interazione fra individui riqualificando i quartieri, oggi abbandono e degrado, “periferia”

Un altro proposito quello di creare una “bacheca” anche online dove ognuno segnalerà le proprie capacità ed attitudini e le metterà a disposizione di chi ne avesse la necessità mettendo in comunicazione problema e soluzione. 

Le iniziative dell’associazione saranno presenti anche sul web con un sito dedicato e sui social network, dove verranno divulgate le iniziative dell’associazione.

Breve presentazione del progetto

Lo scopo principale dell’associazione culturale (non a scopo di lucro) è quello di promuovere e diffondere la cultura, diventando un punto di riferimento e di aggregazione riconosciuto dalla Zona. Gli associati che ne faranno parte saranno di età eterogenea dai 0 a 110 anni ognuno con le proprie esigenze e passioni. Uno dei motori che muove l’associazione è quello della beneficenza, infatti molte delle attività saranno finalizzate alla promozione e alla sensibilizzazione della solidarietà verso i meno abbienti.

Ogni socio dell’associazione avrà diritto a partecipare alle attività sopra citate e a proporre nuove iniziative e tematiche in ambito culturale, infatti in quanto centro polifunzionale la struttura sarebbe non solo un centro di aggregazione ma anche un luogo dove confrontarsi e far accrescere l’interazione fra individui riqualificando la zona.

Un altro proposito dello spazio sarebbe quello di creare una “bacheca” anche online dove ognuno segnalerà le proprie capacità ed attitudini e le metterà a disposizione di chi ne avesse la necessità mettendo in comunicazione problema e soluzione.

Le iniziative dell’associazione e di conseguenza lo spazio saranno presenti anche sul web su un sito dedicato e sui social network, dove verranno divulgate e messe a conoscenza dei soci. 

Dedito alla cittadinanza, con particolare attenzione alle famiglie, giovani e anziani.

Un luogo che dovrà diventare un punto di ritrovo e di aggregazione a disposizione della cittadinanza in Milano.

CORSI DI MUSICA


I corsi di musica sono strutturati con lo scopo di creare un luogo di formazione musicale punto di riferimento per chiunque voglia avvicinarsi alla musica o di approfondire la conoscenza di uno strumento musicale. Si offrono diversi corsi di strumento e canto per tutte le età e le esigenze, sia individuali che collettivi. Tra le peculiarità dell’associazione c'è lo studio dello strumento finalizzato all'approccio del "gruppo" che intende privilegiare la cosiddetta musica d'insieme. 

CORSI DI TEATRO



I corsi di teatro sono rivolti a chiunque desideri intraprendere o approfondire un’esperienza teatrale, o trovare un modo per esprimere le proprie emozioni attraverso codici diversi da quelli utilizzati nella quotidianità. Lo studio delle regole che organizzano la scena teatrale, l’acquisizione della padronanza di voce e corpo, attraverso esercizi individuali e di gruppo, sono gli aspetti essenziali che contraddistinguono il percorso finalizzato alla messa in scena di un esito spettacolare. 


CORSI D’INFORMATICA



Questo tema si affaccia verso coloro che hanno difficoltà ad approcciare con le nuove tecnologie “computer, tablet, smartphone. Per questo motivo abbiamo deciso di organizzare dei seminari d’informatica. Il seminario offrirà una visione del web, facendo chiarezza su questo termine e sulla “nuova” tipologia di utente. Inoltre illustreremo come i social media possano essere sfruttati per fare mantenere i contatti e fare nuove amicizie. 


GIOCHI DA TAVOLO, CARTE E BILIARDO, SCACCHI


L’associazione mette a disposizione dei propri associati una larga area dove poter giocare a carte o ad altri giochi da tavolo come Scacchi, Biliardo, Tombola ecc 

PUNTO RISTORO


Oltre alle attività si offre un punto dove poter rifocillarsi in qualsiasi momento della giornata: Colazione, Tavola fredda, aperitivi. 

Quest’area è da considerarsi come un ulteriore punti di incontro e di aggregazione per fare nuove amicizie. 


LABORATORIO ARTIGIANALE

Il Laboratorio artigianale si rivolge in particolare agli utenti che frequentano il Centro Socio Educativo, il Centro Diurno Disabili, ma è aperto anche ad altri utenti che già frequentano i servizi della cooperativa. All’interno di spazi appositamente strutturati, attraverso un approccio educativo e tecniche varie utilizzate in base alla tipologia dell’utenza i ragazzi, assieme agli operatori, svolgono le attività artigianali. Nel laboratorio si lavora alla realizzazione di oggetti che possono essere venduti a tutti coloro che in vista di un’occasione speciale eventi (festa di compleanno; matrimonio; battesimo; festa di laurea;…) trovano interessante acquistare gli oggetti creati dai soci.

Realizzazione di oggetti in ceramica. Nella creazione dei manufatti, i nostri associati (ciascuno per quello che riesce a fare) trovano una grande soddisfazione in quanto si dedicano al prodotto a partire dall’ ideazione fino al confezionamento. 

MERCATINO SCAMBIO ETICO

Ogni prima domenica mattina di ogni mese si propone un mercatino di scambio usato e raccolta di libri, pitture, strumenti, indumenti, accessori per la casa per i bisognosi, con offerte libere. Ogni partecipante potrà allestire il proprio spazio, a lui dedicato. 

Le reti del welfare per la raccolta alimentare e la distribuzione ai meno abbienti

Politiche per l’inclusione sociale: le difficoltà delle comunità territoriali Il disagio sociale è fortemente territorializzato, come emerge dalla graduatoria provinciale (ottenuta grazie ad un indice sintetico costruito a partire da 14 indicatori semplici) che evidenzia come il gap tra province del Centro-Nord e quelle del Sud-Isole sia marcato e relativo a tutte le dimensioni del disagio considerate, da quelle private (consumi e reddito) a quelle di natura collettiva, come le infrastrutture.



Posta un commento

Facebook Seguimi