15 gennaio 2016

Patrizia Bedori: Milano a misura di famiglia...( Enzo Vincenzo Sciarra: La storica Milano da bere e l'attuale Milano da respirare... )


Enzo Vincenzo Sciarra

La storica Milano da bere e l'attuale Milano da respirare...
ri cittadini Milanesi in primavera si andrà alle urne a votare, avrete dei dubbi per chi votare ed è lecito e umano, "io non ne ho! Voto, Patrizia Bedori". Ma grazie ai vostri dubbi ci siamo impegnati a dissuadervi e darvi le certezze. I vostri dubbi , sono per noi combustibile, energia, che ci fanno attivare a fin che il nostro lavoro onesto a divulgare il nostro programma, che vuole migliorare la società partendo dal base, denundo le nefandezze, far emergere tutto ciò che la TV e giornali non raccontano. cominciando da noi del M5S. Si da noi! Attivisti o simpattizzanti, Con entusiamo e passione. Siamo convinti di stare dalla parte giusta, e convinceremo tanti altri ancora rendendoli coscienti e consapevoli di ciò che stiamo perdendo giorno dopo giorno, Il m5S, Patrizia Bedori, l'unica forza politica, è l'alternativa per cambiare le cose, dare in mano ai cittadini la sovranità di decidere le sorti di Milano. Questa nostra convinzione onesta e sincera, sicuramente contaggerà quella parte di elettori che hanno ancora dubbi per chi votare, " votate Patrizia Bedori. Non cè altra alternativa se si vuole cambiare questo paese migliorare queta città. Diversamente si resta affacciati alla finestra, sentirci suonare il solito spartito, continuiando a fare i sudditi, cittadino passivo, colui che lascia che la politica viva la sua vita con false promesse e tante tasse "il bastone e la carota", questo è ciò che consuetudine i media, televisioni e giornali, mezzi di comunicazione, in mano a partiti, industriali, caste e lobby, i quali creano "ingannando" l'opinione pubblica, l'elettore viene confuso non sa per che votare, gli viene la possibilità di analizzare, considerare, l'operato di chi ha governato fino ad oggi, cittadini a bombardati di informazioneartefatte, le quali tendono ad influenzare e indottrinare l'opinione pubblica, la decisione diventa ardua. La mia considerazione a riguardo è la seguente: l' espressione di voto è soggettiva, si deve basare su fatti concreti, un programma che si affacci a favore della collettività. Qualcuno menziona una frase tratta dal romanzo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa IL GATTOPARDO: "Se vogliamo che tutto rimanga come è, bisogna che tutto cambi" Questa è ua vera strumentalizzazione dell menti, va contrastata! Il M5S con Patrizia Bedori, gli attivisti, dei meetup di tutte le 9 zone di Milano, con i cittadini ci riprenderemo insieme e l'applicheremo la democrazia partecipata, dove noi cittadini Milanesi governeremo la nostra Milano, grazia al nostro lavoro che stiamo svolgendo sul territorio Milanese "i fatti lo dimostreranno" che il M5S con Patrizia Bedori, sono la vera speranza, PIU' asili, PIU' assistenza agli anziani, PIU' sotegno alle famigle, Aiuto alle piccole e medie imprese, BASTA degrado, riqualificazione dei quartieri, BASTA poverta, PIU' walfare, PIU' politiche sociali, BASTA Equitalia, NO pignoramenti delle prime case, BASTA case sfitte, Basta inquinamento, BASTA tasse, Basta alla politica manovrata e gestita da Banche, Finanza, Mafie. 
 
Enzo Vincenzo Sciarra
Posta un commento

Facebook Seguimi