26 novembre 2015

Perché l'ISIS ha mezzi militari americani?



Come si può spiegare il fatto che la propria capitale, per la seconda volta nello stesso anno, sia stata messa in ginocchio in poche ore da una banda di terroristi istruiti su internet, molti dei quali sono riusciti a fuggire facendo perdere le proprie tracce?




-Come mai tra tutti gli stati Europei l'ISIS, tramite i suoi terroristi, ha deciso di attaccare per la seconda volta l'UNICA Nazione della zona Euro, che dispone di un enorme contingente militare, si avvale dell'uso della Legione Straniera per le missioni più rischiose (o spietate) ed ha il diritto di attaccare immediatamente siti ritenuti strategicamente nemici e pericolosi? [Ricordiamo che la Francia e l'Inghilterra hanno questa facoltà in quanto nazioni vincenti dall'ultimo conflitto mondiale, la Germania non può disporre di un esercito bellico e l'Italia può attaccare per difesa e su consenso della Nato a cui apparteniamo]

-L'ISIS si avvale di potenziali cittadini comuni che, secondo le informazioni mediatiche, possono essere "attivati" ed utilizzati in qualsiasi momento.
Perché Parigi, in prossimità di un congresso mondiale sul clima, il quale ipoteticamente potrebbe indurre certe aziende a dismettere l'utilizzo di fonti fossili o ridurre drasticamente l'inquinamento delle proprie fabbriche. 
Ipotizzando che qualche industriale, volendo far perdere l'attenzione sull'imminente congresso, abbia finanziato l'attentato (come sostenuto da Putin nel corso del G20), non sarebbe più corretto cercare il mandante della strage piuttosto che bombardare altre abitazioni fomentando così la sete di vendetta?

-Le dichiarazioni del Governo francese all'indomani del triste fatto hanno dichiarato: "La Francia è in Guerra". La rivendicazione è avvenuta per mezzo di un social network quale Twitter.
Per dichiarare una Guerra, prima non occorrerebbe definire il nemico? Se i terroristi si trovano ormai negli stati europei da anni, che senso ha bombardare un già noto campo di addestramento in Siria?

-Com'è possibile che la persona che ha rivendicato su twitter un'azione grave come un attentato non è stato localizzato, posto sotto fermo, interrogato ed eventualmente arrestato per complicità? Da che pianeta scrive i messaggi?

-Rileggendo il trascript di un programma andato in onda su Cnn il 7 ottobre 2014 per averne conferma Joe Biden: “Hanno fatto piovere centinaia di milioni di dollari e decine di migliaia di tonnellate di armi nelle mani di chiunque fosse in grado di combattere contro Assad, peccato che chi ha ricevuto i rifornimenti erano… al Nusra, al Qaeda e gli elementi estremisti della Jihad provenienti da altre parti del mondo”.
Esiste la remota possibilità che i così detti terroristi siano stati armati ed addestrati da Noi stessi occidentali?

-Obama nel corso dell'ultimo G20 ha affermato che si stimano più di 25.000 terroristi affiliati all'ISIS. Siccome questa organizzazione è nata in Iraq pochi anni fa ,dove gli americani e le forze alleate Europee possedevano basi militari già da 15 anni, è possibile che questi non si siano accorti di nulla?

-Esistono immagini che rappresentano militari incappucciati inneggianti la bandiera nera, muoversi su mezzi militari americani; strano no?

-Prima di attaccare Saddam, l'America era riuscita a scovare delle testate nucleari stoccate sotto terra nel deserto iracheno, per mezzo di potenti satelliti; possibile che lo Stato Islamico sia invisibile dal satellite?

-Pochi giorni dopo l'attentato a Parigi, il governo Italiano si è chiesto se si trovava personalmente coinvolto in Guerra. Come mai se le cellule erano di appartenenza Siriana, il fatto è stato studiato in Belgio ed attuato a Parigi?

-La Francia ha proposto di chiudere le frontiere e l'Unione Europea ha invece comunicato l'innalzamento della soglia di attenzione aumentando i controlli sul territorio.
Nel 2011 e' stato approvato il Mes (meccanismo di stabilità europeo), dal quale emerge l'ombra di una polizia europea con pieni poteri sovranazionali chiamata EuroGendFor. 
Si tratta di un Nucleo Operativo formata dai migliori poliziotti militari europei addestrati ad ogni evenienza e già in forza nelle caserme europee. Riportiamo di seguito un breve stralcio per capire di cosa si tratta:
«EUROGENDFOR potrà essere messa a disposizione dell’Unione Europea (UE), delle Nazioni Unite (ONU), dell’Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa (OSCE), dell’Organizzazione del Trattato del Nord Atlantico (NATO) e di altre organizzazioni internazionali o coalizioni specifiche» (art. 5)
Obiettivi?
«condurre missioni di sicurezza e ordine pubblico; monitorare, svolgere consulenza, guidare e supervisionare le forze di polizia locali nello svolgimento delle loro ordinarie mansioni, ivi comprese l’attività di indagine penale; assolvere a compiti di sorveglianza pubblica, gestione del traffico, controllo delle frontiere e attività generale d’intelligence; svolgere attività investigativa in campo penale, individuare i reati, rintracciare i colpevoli e tradurli davanti alle autorità giudiziarie competenti; proteggere le persone e i beni e mantenere l’ordine in caso di disordini pubblici» (art. 4)
Poteri?
inviolabili locali, beni e archivi (art. 21 e 22); le comunicazioni non possono essere intercettate (art. 23); i danni a proprietà o persone non possono essere indennizzati (art. 28); i gendarmi non possono essere messi sotto inchiesta dalla giustizia dei paesi ospitanti (art. 29)
Questa polizia potrebbe essere richiamata in caso di altri attentati. Esiste l'ipotesi remota che si finisca tutti in una dittatura militare nella quale saremo più controllati noi onesti cittadini Europei dei veri mandatari delle stragi?

-Dopo anni di guerra fredda, la Russia propone un'alleanza per combattere un nemico comune: il TERRORISMO, nonché un'organizzazione pseudo militare che coinvolge fanatici armati con armi tecnologicamente vecchie e riciclate da guerre passate. La Russia non viene ricordata come una nazione molto democratica, tanto meno non è mai stata minacciata pubblicamente dagli Jiadisti; esiste un secondo fine a questa alleanza o improvvisamente Putin si dimostra solidale e compassionevole con l'Europa e l'America?

Di domande e quesiti ne esistono molti, ma la risposta a queste dodici domande potrebbe già fare luce e chiarezza su alcune verità nascoste.
Posta un commento

Facebook Seguimi