27 ottobre 2015

Siria: 800mila rifugiati tornati a casa dopo i raid russi

Siria: 800mila rifugiati tornati a casa dopo i raid russi

Roma, 26 ott – In Siria, oltre 800.000 rifugiati e sfollati hanno fatto ritorno alle proprie case dopo l’inizio dei raid russi contro i terroristi.

Lo ha dichiarato il Gran Muftì di Siria, Ahmad Badr al-Din Hassoun, in un incontro con i membri della delegazione parlamentare russa arrivati a Damasco lo scorso 23 ottobre.

Secondo l’Agenzia Interfax, il Gran Muftì avrebbe rilasciato questa dichiarazione a Sergei Gavrilov, capo commissione della Duma, invitando i due Paesi, Russia e Siria, ad impegnarsi in un aiuto reciproco, essendo entrambi basati su una storia inter-confessionale e di dialogo tra le religioni.

Giovanni Feola

Posta un commento

Facebook Seguimi