03 ottobre 2015

La verità sulle Banche che nessuno osa raccontare! Contano più loro che i cittadini…VIDEO

banche

Che le banche siano diventate il fulcro principale di ogni questione è un dato di fatto. Loro contano molto più di un semplice cittadino che versa nell’ indigenza. A noi non regalano sconti o sgravi fiscali…Alle banche però donano ingenti quantitativi di capitali e all’occorrenza chiudono anche un occhi, se non tutti e due!

Sapete qual è stata l’infamata principale fatta per le Banche?
Spostare 7,5 miliardi di fondi di riserva, nonchè fondi pubblici per l’italia e gli Italiani, nelle tasche di Privati e vanno a rimpinguare i loro interessi. Per non parlare dei 450 milioni annui che vanno ad essere regalati alle banche OGNI ANNO PER LE BANCHE AZIONISTE.
Quello stesso denaro che prima andava alle riserve, funzioni pubbliche o allo Stato.
Ora passano direttamente nelle casse dello stato… Ovviamente a nostro discapito, a nostra insaputa.
GUARDA IL VIDEO CARICATO NELL’ ARTICOLO. GUARDATE COME I POLITICI STESSI GLISSANO LE DOMANDE EVITANDO LE RISPOSTE…

Con questi stessi soldi ci potrebbero fare lavori pubblici per il bene del paese.
Potrebbero investire sulla salute invece che tagliare le visite specialistiche, considerate troppo costose…
Potrebbero investirli sul lavoro o magari potrebbero costruire o migliorare le scuole che cadono a pezzi.

Sapete cosa ha risposto un intervistato?
“NON CI RENDIAMO CONTO CHE LE BANCHE NON STANNO BENE”
Eh già…. PERCHE’ IL POPOLO INVECE NAVIGA NELL’ORO?!!
Fareste più bella figura a tacere invece che dire boiate!

La cosa peggiore è che la Tv pubblica si disinteressa a questi argomenti perchè evidentemente scomodano a troppi interessi. In tutto ciò noi siamo sempre di più con le pezze al … nel disinteresse generale della classe politica che si occupa e si preoccupa solo della salute del portafogli delle banche.

IL VIDEO DA PERDERE…

Questa classe politica ci sta mandando allo sfacelo totale. Non gli interessiamo perchè per loro siamo solo un numero. Ci calcolano solo nel momento in cui ci sono consensi da ottenere e voti da raggiungere…Ma visto che non ci lasciano neppure votare, be…è ovvio che valiamo meno di zero. Il loro interesse principale è il benessere delle loro banche, la salute dei loro portafogli ma non il malessere di noi poveri comuni mortali i quali lavoriamo per dare allo stato il 70% di ciò che guadagniamo, tutto trasformato in tasse.E dove sono i servizi che dite di offrirci? Io sono ben disposto a pagare una tassa se dietro di esse ci sono servizi e garanzie; qui però non se ne vede neppure l’ombra. Come può essere possibile che noi buttiamo il sudore per guadagnare 1,300.00 €…e voi vi permettete di prendevi più della metà del nostro guadagno in tasse e ruberie varie? Voi che per lavorare poche ore al giorno guadagnate oltre 10 mila euro mensili… E poi vi rivediamo seduti sulle sedie dell’aula parlamentare a dormire…O addirittura assenti! Noi i nostri soldi ce li sudiamo! Così come le nostre pensioni…. Voi invece? Raccontateci quanto sudore esce dalla vostra fronte per avere stipendi così alti… E in tutto ciò…poi vi permettete di regalare pure i soldi alle banche…Già, perchè il popolo a quanto pare non è ha bisogno, è già ricco così!
Posta un commento

Facebook Seguimi