09 settembre 2015

Si dimostra chi vuole lo sterminio della popolazione siriana: Washington chiede alla Grecia di bloccare il suo spazio aereo per gli aiuti umanitari

Si dimostra chi vuole lo sterminio della popolazione siriana: Washington chiede alla Grecia di bloccare il suo spazio aereo per gli aiuti umanitari

Si dimostra chi vuole lo sterminio della popolazione siriana: Washington chiede alla Grecia di bloccare il suo spazio aereo per gli aiuti umanitari russi verso la Siria

La Grecia risponde negativamente alla richiesta di Washington. Un netto rifiuto dal Governo greco ad una una richiesta avanzata dagli Stati Uniti per chiudere il suo spazio aereo agli aerei russi che trasportano aiuti umanitari in Siria.
L’informazione è stata confermata da un portavoce del ministero degli Esteri greco il quale ha di fatto confermato che gli Stati Uniti avevano avanzato richiesta ad Atene di chiudere il suo spazio aereo ai voli umanitari russi diretti in Siria.

L’informazione è trapelata il giorno dopo che i media russi, tra cui Ria Novosti e Sputnik, hanno comunicato la notizia che Atene avrebbe respinto la richiesta di Washington.

Risulta che la Russia ha finora inviato diversi convogli di aiuti umanitari in Siria, nel tentativo di alleviare le sofferenze della popolazione siriana che da oltre quattro anni patisce il peso della guerra per procura attuata mediante l’infiltrazione nel paese dei gruppi dei terroristi sostenuti ed armati dall’Occidente e dall’Arabia Saudita.

Ancora oggi la Siria si trova sotto sanzioni da parte dell’Europa e degli altri paesi occidentali per cui si è creato un blocco delle merci, inclusi generi di prima necessità e medicinali, aggravando le sofferenze della popolazione civile. Questo spiega perchè dalla Siria arrivano milioni di profughi nei paesi vicini (Libano, Turchia e Giordania) ed anche verso l’Europa.

Fonte: SputnikNews
Posta un commento

Facebook Seguimi