29 settembre 2015

Pensionato vendemmia con gli amici e prende una multa di 19.500 euro

Pensionato vendemmia con gli amici e prende una multa di 19.500 euro

Lui si chiama Battista Battaglino, 63 anni, pensionato, ha invitato alcuni amici nella sua casa, in località Granera, nel cuore del Roero.

È una bella giornata, i filari del suo piccolo podere, un ettaro di terreno in collina, sono carichi di grappoli, barbera e un po’ di nebbiolo. Così i quattro decidono diaiutare Battista a vendemmiare. Uve che il pensionato utilizza per produrre il vino per sé, quello che consuma in casa e con qualche amico. Il tutto si dovrebbe concludere con una cena in allegria.

Ma il finale è ben diverso.

Lo racconta Ada Bensa, compagna del pensionato: «Stavamo raccogliendo l’uva, ridendo e prendendoci in giro perché in quelle vigne è anche difficile stare in piedi. Ad un certo punto siamo stati letteralmente circondati da carabinieri e funzionari dell’ispettorato del lavoro. Ci hanno chiesto i documenti e hanno redatto un verbale di denuncia di lavoro nero».

La multa per Battista Battaglino è di 19.500 euro, 3900 per ognun

Fonte: Articolo Tre
Posta un commento

Facebook Seguimi