23 settembre 2015

Come vincere al superenalotto


Prevedere l'imprevedibile non è facile (ma su Focus vi diamo qualche consiglio scientifico). Ed è quasi impossibile nel caso del supernenalotto. Le possibilità di vincere al Superenalotto, indovinando 6 numeri su 90 estratti a caso, sono bassissime: una su 622.614.630. È più probabile ricevere soldi a un Bancomat digitando un numero a caso: 1 su 90.000.

COME SFIDARE L'IMPOSSIBILE? Per chi volesse tentare comunque la sorte, c’è una accortezza che, nel remoto caso di vincita, ne aumenterebbe l’ammontare: puntare sui numeri meno popolari fra gli scommettitori. Quando escono, questi numeri garantiscono – in teoria – un jackpot alto, da dividere con meno giocatori.

I numeri più giocati sono quelli legati alle date, di nascita o di altri eventi (da 1 a 31 per i giorni, e da 1 a 12 per i mesi). «A questi si aggiungono le sestine che si ottengono tracciando linee o figure sulla schedina (es. diagonali e colonne) e la combinazione 1, 2, 3, 4, 5, 6», dice Valeria Carbone, game designer manager di Sisal.

JACKPOT. «Le tre combinazioni più giocate sono: 1, 2, 3, 4, 5, 6; 7, 22, 37, 52, 67, 82 (colonna sulla schedina); 13, 27, 41, 55, 69, 83 (diagonale). I numeri più giocati in assoluto sono 8, 3, 7, 9, 11, 5, 19, 10, 12, 90». E i numeri meno giocati? «Sono 46, 59, 79, 32, 60, 34, 76, 78, 62, 61», risponde Carbone. Chi spera in un jackpot elevato deve puntare su di loro. Anche se, a onor del vero, nelle 3 vincite più alte del Superenalotto (da 139 a 177 milioni di €) su 18 numeri estratti solo uno, il 79, è nella lista dei meno giocati.
Posta un commento

Facebook Seguimi