25 luglio 2015

Lo strano caso delle margherite 'mutanti' nei pressi di Fukushima: le foto

Lo strano caso delle margherite 'mutanti' nei pressi di Fukushima: le foto

Non è il primo caso di irregolarità naturali dopo il disastro nucleare

Un utente giapponese di Twitter, San _kaido ha postato delle strane margherite “mutanti” che crescono nella città giapponese di Nasushiobara, a soli 110 chilometri dalla centrale nucleare di Fukushima. Il fiore subisce deformazioni significative.

Sebbene le cause delle mutazioni subite dai boccioli di fiori non sono ancora chiare, le immagini suggeriscono che queste deformazioni possono essere causati da radiazioni dalla centrale di Fukushima, come sottolinea la rivista ScienceAlert.

Non è il primo caso di “irregolarità” in natura in quelle zone a seguito del disastro nucleare di Fukushima del 2011. L'anno scorso uno studio ha rilevato una decimazione delle farfalle, oltre ad una serie di alterazioni morfologiche.

Anche se la radiazione potrebbe spiegare quello che è successo alle margherite nella regione, sottolinea la rivista scientifica, ci sono altre ragioni che suggeriscono che questa mtazione potrebbe avere cause naturali.
Posta un commento

Facebook Seguimi