22 luglio 2015

"La Russia cerca di essere il partner principale dell'America Latina"

La Russia cerca di essere il partner principale dell'America Latina

Russia e America Latina solo alla ricerca di una maggiore influenza nel sistema attuale delle relazioni internazionali

La strategia politica ed economica della Russia in America Latina sta nella promozione di grandi progetti di investimento per rinnovare la piattaforma di cooperazione. Secondo, sostiene l'economista e latinoamericanista russo Piotr Yakovlev, Mosca è destinata a diventare il partner principale della regione.

Il professore dell'Università di Economia Plekhanov di Mosca ha attribuito l'enfasi della loro attuale collaborazione alla "ricerca di una maggiore influenza nel sistema attuale delle relazioni internazionali". A suo avviso, è sintomatico che il riavvicinamento tra Russia e America Latina si verifichi durante le tensioni, provocate, tra le altre cose, dalla crisi in Ucraina .

"Proprio Argentina, Brasile, Paraguay, Cile e altri paesi latinoamericani hanno le risorse per sostituire nel mercato nazionale ii prodotti dei paesi occidentali ai quali è vietato l'ingresso in Russia ", ha detto il professore, le cui parole sono state raccolte dal quotidiano uruguaiano ' El Pais '. Il fattore principale di questo approccio sono le "forze di attrazione reciproca."

Come esempio di cooperazione efficace, negli ultimi anni, Yakovlev ha citato la partecipazione della compagnia petrolifera russa Rosneft in un piano per aumentare la produzione di petrolio in Venezuelacon l'obiettivo di raddoppiare entro il 2019 i volumi estratti. La società russa ha investito nel progetto un totale di 65miliardi di dollari. "Fino a poco tempo fa era impossibile immaginare che gruppi di lavoro russi potessero anche solo prendere in considerazione tali enormi volumi di investimenti di capitale in tutti i paesi dell'America Latina", ha detto l'esperto.
Posta un commento

Facebook Seguimi