11 luglio 2015

Egitto, bomba al consolato italiano del Cairo: almeno un morto

Egitto, bomba al consolato italiano del Cairo: almeno un morto



EGITTO, BOMBA AL CONSOLATO ITALIANO

L’esplosione, scrive Al Jazeera, “ha coinvolto una delle più affollate intersezioni del Cairo, un’arteria maggiore che connette piazza Ramsis al cuore della città del Cairo”. Le agenzie parlano di “bambini tra gli 11 e i 13 anni coinvolti tra le sette persone rimaste ferite”; l’attacco avrebbe colpito l’ingresso visitatori.

Un video realizzato da una testata locale mostra quanto il palazzo sia stato gravemente danneggiato.

Il giornalista freelance Alessandro Accorsi racconta di una disavventura con la polizia egiziana.

Io e altri tre giornalisti stranieri siamo stati fermati dalla polizia perché (secondo loro) siamo arrivati troppo velocemente sul posto. Quando siamo arrivati e finché ci hanno fermato, c’erano centinaia di persone vicine al sito dell’esplosione con telefoni e videocamere, ma naturalmente la polizia ha fermato solo noi. non sapevano neanche cosa fare con noi, ma alla fine siamo stati rilasciati senza problemi
Posta un commento

Facebook Seguimi